pixel facebook ENERwiki - Procedura di ripristino

Le parole dell’Energia

La guida Enercom per aiutarti davvero

Procedura di ripristino

La procedura di ripristino, stabilita dall’ARERA, permette a un consumatore di annullare un contratto non richiesto e ritornare ad essere servito dal fornitore precedente alle condizioni contrattuali che aveva definito con quest’ultimo. Questa procedura è utile quando, involontariamente o male informato, un utente sottoscrive un contratto a causa di una pratica commerciale scorretta o ingannevole del “nuovo” fornitore. Il fornitore non richiesto deve accogliere il reclamo del cliente ed inviare al precedente venditore tutte le informazioni necessarie per ripristinare le precedenti condizioni di fornitura. Il reclamo per contratto non richiesto, che dà il via all’intero iter, deve essere inviato dal cliente al nuovo fornitore.

Apri Nuovi Clienti